TOCCI E LE DIMISSIONI GIUSTO PER…

Apprendo che Walter Tocci, che leggo essere un valente senatore del Partito democratico, fortemente provato dalla vicenda dell’approvazione parlamentare del “Jobs Act” avrebbe manifestato l’intenzione di dimettersi dalla carica di senatore. Domando: ma e’ il Walter Tocci che conosco io dalle cronache, il notabile (di qualita’, veramente) del partito romano? Beh, se fosse lui e non un suo omonimo allora saremmo davanti ad un disagio certamente vero ma espresso in modo consapevolmente quanto inutilmente teatrale. Il Senato della Repubblica e’ un organo costituzionale,  posto al vertice del sistema e titolare di funzioni indecefettibili.  Per questo l’integrata’ dell’organo e’  variamente assistita da appositi istituti (come le guarentigie). Ignora Tocci che le dimissioni pur essendo un atto al limite personalissimo e per quanto dichiarate eventualmente irrevocabili devono essere accettate dall’organo di “appartenenza”? Ignora Tocci che per prassi le camere rigettano le dimissioni, presentate e ripresentate,  ravvisando sempre (almeno questa e’ la giustificazione formale che emerge dai dibattiti) un fumus che spinge l’organo a tutelarsi rispetto a pressioni indebite provenienti da poteri esterni? E il precedente del senatore Nicola Rossi, Tocci non lo ricorda? Quante volte sono state respinte le dimissioni presentate per un analogo disagio politico, per non dire una sopravvenuta carenza di motivazioni, una frustrazione e cosi’ via? Suvvia ogni cosa nel luogo giusto. Non scambiamo le istituzioni per il luogo di lotte di partito, magari facendo credere che si sta giocando una partita fondamentale per la democrazia in Italia. Se proprio vuole, Tocci, cominciasse a dimettersi dal gruppo,  questo sì un atto insindacabile, iscrivendosi al gruppo misto. Conduca le sue battaglie, giuste o no, dentro il parlamento e nel partito. Tocci e’ un dirigente di lungo corso. Uno con radici ben piantate. Non si lasci prendere la mano per fare quello che farebbe un Mineo o un Civati qualunque.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...